copiata da un'idea di Claudio Ciaravolo

 

Guarda come sto sgobbando, viva l'ARIA INDAFFARATA che funziona fino a quando non finisce la giornata!

 

ARIA INDAFFARATA

Il suo nome  era Renato.

Quarant’anni, intelligente,

lavorava per lo Stato.

QUINDI, NON FACEVA NIENTE.

La mattina, senza fretta

se ne andava a lavorare.

Perché correre? In effetti

c’era assai poco da fare.

Due parole coi colleghi,

la lettura del giornale;

questo è il bello degli impieghi!

Veramente niente male.

Cosa conta la carriera?

E’ questione di vedute:

a sgobbare fino a sera

ci rimetti la salute….

Ma si sa che alla bonaccia

segue sempre la tempesta,

che ti piaccia o non ti piaccia.

Un bel dì finì la festa:

il suo nuovo direttore

(CHE MANCANZA DI DECORO!

lo colpì dritto nel cuore

intimandogli “Al lavoro!”

Nell’udirlo, il buon Renato

diventò come di ghiaccio.

“Sono proprio disgraziato!

Ed adesso cosa faccio?”

Dissolvenza. Dopo un mese

la sua immagine è cambiata

al disopra delle attese.

Com’è stato, com’è andata?

Navigando, l’impiegato

ha scoperto un sito d’arie

che l’ha subito incantato.

Fra le tante (le più varie)

c’era  l’ARIAINDAFFARATA, intrigante, e a basso prezzo.

Esultante, l’ha ordinata,

senza porre tempo in mezzo.

Con quest’aria, un fannullone

del suo stampo, un lavativo

può convincer le persone

di esser sempre molto attivo.

L’espressione si fa assorta

come per un gran pensiero:

è così che si comporta

chi lavora per davvero!

Guarda come sta sgobbando

viva l’ARIAINDAFFARATA

che funziona fino a quando

non finisce la giornata!

Lui? Continua  a non far niente,

ma è stimato ed apprezzato,

benvoluto dalla gente.

Sì, Renato è ormai rinato.

COMPOSIZIONE:Estratti volpini che migliorano  l’attenzione, la concentrazione, la lucidità e l’elaborazione di strategie mentali, rendendo di conseguenza l’individuo capace di simulare un attivismo ben lontano dalla realtà. 

INDICAZIONI:Eccessive richieste da parte dell’ambiente sociale e lavorativo(superiori, capuffici, ecc), volte a indurre il soggetto ad assumere  ulteriori impegni.

ATTENZIONE! Queste lattine sono identiche a quelle vere:

 controllate sul sito www.arie.it e www.souvenair.it. Ciascuna aria è anche disponibile con la scritta "falsa originale". Si può richiedere, senza sovraprezzo il  certificato di falsità.