copiata da un'idea di Claudio Ciaravolo

 

Occhio non vede, cuore non duole: perciò la NEBBIA è quel che ci vuole. Se  non vuoi  rischiare di avere un dolore, la nebbia del dubbio è la cosa migliore!

NEBBIA

 "Avvolta in un manto di gelida bruma

la terra respira, ha un brivido, e sfuma

prendendo un colore omogeneo di seppia.

Trionfano i bianchi ed i grigi. La nebbia

è  un dono d’inverno: un dono di Dio

che stende una coltre pietosa d’oblio

sul triste orizzonte del mondo reale.

La troppa chiarezza talvolta fa male!

Il sole  impietoso ti mostra di tutto:

il bianco ed il nero, il bello ed il brutto.

Se invece son vaghe le cose che vedi

le idee più bislacche rimangono in piedi:

puoi fingere a oltranza, bleffar con te stesso.

La NEBBIA ti aiuta a pigliarti per fesso.

Respira  la NEBBIA, così puoi sognare,

se proprio non hai  più nient’altro da fare."

COMPOSIZIONE:Nebbia purissima inscatolata all’origine.

INDICAZIONI:NEBBIA è indicata in tutte le occasioni in cui ci si vuole nascondere la verità (fallimento scolastico, professionale, amoroso), e in cui si voglia conservare  la possibilità di illudersi.

POSOLOGIA:Assunta a piccole dosi, e per brevi periodi, la NEBBIA possiede un effetto rasserenante e rilassante. A dosi elevate  e protratte,  la NEBBIA produce un vero e proprio occultamento della realtà, con conseguenti errori di valutazione che possono avere gravi conseguenze.

ATTENZIONE! Queste lattine sono identiche a quelle vere:

 controllate sul sito www.arie.it e www.souvenair.it. Ciascuna aria è anche disponibile con la scritta "falsa originale". Si può richiedere, senza sovraprezzo il  certificato di falsità.